Paraplegic woman uses mind-controlled robotic arm to feed herself



Questo è ciò che si può fare grazie al lavoro di Miguel Nicolelis che ha sperimentato la human brain interface sulle scimmie. Per tutti coloro che ritengono che fare esperimenti sugli animali sia sbagliato... La vita di una scimmia vale quanto la possibilità di far muovere un paraplegico?! Morale a parte sono state create versioni wireless della stessa interfaccia... La HBM funziona grazie ad un piccolo chip che viene inserito nella corteccia motoria.
Per info dettagliate:

Nessun commento:

Posta un commento